n-caffe
Torniamo a parlare di questa pagina oscena(un caffè al giorno).
Pochi giorni fa avevo scritto dello sciacallaggio osceno messo in atto dagli Admin sfruttando l’immagine di un bambino deceduto 10 mesi fa.

Personalmente ho fatto notare la cosa all’Admin principale.Nessuna risposta, mi ha sbattuto fuori dal gruppo legato alla pagina e bloccato dalla pagina.
E continua continua continua…..
L’Admin è Natasha Vilena, insieme alla cugina Anna Vilena, come si vede nella immagine in apertura, commenta i suoi stessi post in pagina, questo già spiega molte cose.
Nelle Informazioni della pagina leggiamo:
“Benvenuti!!!!! SN Anna di Polonia.. un caffe al giorno,,toglie il medico di torno!!!…”.
Andando a vedere il suo profilo è pieno di tutte le fesserie che pubblica in pagina. Ha 5000 amici , ergo la visibilità delle fesserie che pubblica sulla sua discarica è altissima.
Scorrendo il suo profilo trovo la fotocopia della pagina, metti amen, prega con un Mi Piace etc etc.
E trovo…ops….ma veramente (post rimosso subito dopo l’uscita di questo articolo)?!?!?!?!:
un-caffe-admin2
Complimenti Natasha, apri una pagina Facebook dove pubblichi oscenità e sfrutti anche la morte pur di avere click e visibilità, apri un gruppo CHIUSO associato alla tua pagina dove , oltre a condividerci le fesserie della pagina, scrivi e commenti con il tuo account, e sul tuo profilo … non potevi limitarti a condividere le tue fesserie noooo. Ammucchi 5000 amici ( per fortuna è questo il limite imposto da Facebook), e chiedi ricariche in cambio di foto dei tuoi piedi.
LAVATELI , e già che ci sei lava la discarica che amministri.
Mi sono chiesto come avesse fatto a ammucchiare 5000 contatti, facile!!! Basta dare uno sguardo veloce ai suoi album fotografici:
senza-titolo-3
Ecco come ha fatto gli auguri di Natale.
Ma è il minimo sindacale .-) :
senza-titolo-6
senza-6
Questi solo alcuni esempi, ed ecco spiegato come abbia fatto a arrivare a 5.000 contatti.
La sua pagina conta 29.409 Mi Piace (al momento di scrivere questo articolo) che vanno a unirsi alle persone presenti nel gruppo chiuso e ai 5.000 contatti sul suo profilo personale.
Pubblicando quello che pubblica lei, le immagini che vedete sopra sul suo profilo, post strappalacrime, che fanno leva sulla sensibilità altrui, sfrutta immagini di bambini gravemente malati e, in alcuni casi, già deceduti, richiami a Dio,la Madonna, Cristo… ha una visibilità assurda.
Questa è la classica manovra per:
far crescere rapidamente di numero Fan e visibilità una pagina per poi venderla al miglior offerente, che ovviamente, cambierà nome e scopo della stessa.
L’ultimo suo post è quello riportato nell’immagine in apertura di questo mio articolo.
Altro bell’esempio di sciacallaggio.  Credo che la foto sia stata presa da Aforismario , che è un sito dedicato agli aforismi.
Ovviamente ha modificato la foto con un testo insensato, senza nessuna valenza, non esiste riscontro tra il nome che attribuisce alla bambina (Sara) e il volto della bambina.
Tanto per lei è solo un modo per ammucchiare click.
Se visitate il suo profilo,SI , lo troverete invaso dai link delle mie sbufalate, sperando che i suoi contatti la smettano di ragionare con le gonadi e e inizino a LEGGERE!

SEGNALATE sempre pagine,post,gruppi,profili che sfruttano il dolore altrui per i propri scopi.

Per stroncare sul nascere parole al vento inneggianti querele per violazione della privacy, TUTTO quello che è riportato in questo articolo è di dominio pubblico,ogni singola parola, foto screen e assolutamente pubblico, in alcuni casi è raggiungibile e consultabile anche da chi NON è iscritto al Social Network.

AGGIORNAMENTO (27-12-2016 ore 13:00):
L’admin di quella discarica mi ha bloccato, e insieme a me anche tutti quelli che gli facevano notare le sue porcate.
Sul suo profilo minaccia di denunciarmi perchè:
senza-titolo-8
Dunque, mai e poi mai ho affermato che sei “TR” , sei di Roma, perchè dovrei dire che sei di Terni 🙂  🙂 .
Domani , sarebbe oggi, ma ancora non sei andata, si è vero, è ancora presto.
La pagina è tua e di tua cugina Anna.
Non serve il tuo permesso per le foto dato che tu hai reso pubbliche le tue foto.
A me nessuno ha detto nulla, ergo la dice lunga sulla tua credibilità.
Prima che tu possa scrivere altre fesserie, del tipo:”non sono nemmeno admin del gruppo associato alla pagina”, ecco screen fresco fresco (ore 13:01 del 27-12-2016):
senza-titolo-9
Ora, quello che dico io è palese, sotto gli occhi di tutti, PUBBLICO.
Quello che dici tu…. ti prego , vola in questura a querelarmi, per favore, voglio divertirmi un pochino pure io .

P.S.:Io posso leggerti ancora e senza usare Fake. A differenza di te conosco e so usare molto bene sia il Facebook che il Web stesso. Anche se tu bloccassi tutti gli utenti del Social Network , io continuerò a leggere le tue fesserie.

AGGIORNAMENTO (27-12-2016 ore 15:10):

Casualmente, dopo la pubblicazione di questo mio articolo, sono spariti diversi post e Admin:
senza-titolo-6
Adesso è la sola Anna Vilena ad amministrare il gruppo, idem per la pagina  .-)

Sul profilo di Natasha leggiamo:
vilena-1
Denuncia fatta perchè (a sentire lei) può dimostrare che NON è Admin della pagina e del gruppo ad esso associato. E NO, al massimo puoi dimostrare di non essere più Admin, ma NON che non lo eri prima.
Sul suo profilo , utenti sani, gli fanno notare che post(e relativi screen) restano:
vilena-2
Ora, quello che puoi dimostrare tu …. FUFFA, quello che ho dimostrato io, REALTA’.
Attendo con ansia la comunicazione del procedimento avviato in seguito alla tua denuncia.

AGGIORNAMENTO (27-12-2016 ore 15:34):
Ormai è una barzelletta, DOPO aver letto l’ultimo aggiornamento di questo mio articolo, Natasha si è nuovamente RI presa il suo ruolo di Admin del gruppo:
senza-titolo-2
Ridere? Piangere?…fate voi cari fan sani, ormai è tutto oltre l’imbarazzo.

AGGIORNAMENTO (29-12-2016 ore 01:05):

Questo articolo è stato commentato da un certo Mario che afferma (lo screen giusto per sicurezza, ultimamente post\admin e commenti spariscono .-) ):
senza-titolo-2
Prendendo per buono quanto ha scritto, è veramente assurdo dato che ho letto numerosi post di Natasha (il cui profilo è sparito subito dopo essere venuta in pagina a dire fesserie apocalittiche) che raccontava di differenti attività taggando la cugina Anna. Ergo stava taggando se stessa da un fake???OTTIMO, anche i fake per far vedere i piedi in chat in cambio di ricariche!!!
La definisce “satira”. Ma stiamo scherzando?!?!? La satira si fa su dei bambini MORTI?!?!?
Qui si deve iniziare a distribuire gratuitamente dei dizionari della lingua italiana, perchè chiamare satira quello SCHIFO significa ignorarne il significato.

Intanto sono riuscito a entrare nel gruppo ( e no NON lo sai Anna che account ho (REALE) mica devo nascondermi IO.
Nel gruppo la pappa è la medesima, bambini,santi,Dio,Amen etc etc. Consigli assurdi e deleteri, tipo il codice da digitare sul proprio smartphone per avere ulteriore traffico dati gratis. Peccato che quel codice, su sistemi Android RESETTI il telefono riportandolo alle impostazioni di fabbrica, con la perdita di TUTTI i dati in esso memorizzati.Infatti il risultato è un bel format del sistema.
senza-titolo-1

Non poteva mancare lo stato copia\incolla sulla privacy, tanto lo ha detto il cuggino, e altre belle porcherie sempre a tema con la pagina.

Insomma più vado avanti in questa pseudo indagine e più sono schifato da queste\a persone\a.

 

 

 

Articoli correlati allo sciacallaggio su pagine.

– SCIACALLI del dolore !!!

– BUFALA – SCIACALLAGGIO :Una preghiera per la chemioterapia.

– Pagina Amicizia LINK – NON ho ancora finito.

– ENNESIMO SCIACALLAGGIO del dolore.Jacopo.

– Amicizia – una pagina SENZA vergogna!!!

Latest posts by Highlander (see all)