eccellenzaitaliana

In giro tra siti e pagine web, si trova questo video che dà una visione dell’Italia un po’ eccessiva. Analizziamo una per una tutte le informazioni che il video ci fornisce.

L’Italia occupa lo 0,5% della terra e ci vive lo 0,83% dell’umanità

Cominciamo: L’Italia occupa lo 0,05% della superficie terrestre e lo 0,2% delle terre emerse e non lo 0,5% della terra come dice il video.
Il dato sulla popolazione (0,83%) è invece approssimativamente valido.

Le condizioni bio climatiche sono uniche al mondo, permette alla penisola di essere la prima nazione al mondo per biodiversità.

La biodiversità italiana è buona se consideriamo solo i paesi a clima temperato… Altrimenti siamo attorno al 40° posto .

7000 differenti vegetali, segue il Brasile con 3000.

Il dato sulle 7000 specie vegetali è all’incirca veritiero e ci mette alla vetta delle nazioni europee, ma in Brasile ce ne sono 55000 circa .

Vogliamo mettere a confronto davvero?

58000 specie di animali, segue la cina con 20000

I dati sulle “specie di animali” sono farlocchi perché confrontano il dato italiano su tutti gli animali compresi gli invertebrati (46000 specie di invertebrati) contro il dato cinese dei soli vertebrati se sommiamo anche gli invertebrati in Cina, perdiamo certamente: La cina è uno dei 17 paesi “Megadiversi cioé a più alta biodiversità del pianeta.
1800 vitigni spontanei d’uva, segue la francia con 200

i dati sui vitigni sono completamente inventati

997 tipi di mele, in tutto il mondo ne esistono 1227

Le mele nel mondo sono circa 7500 tipi e non 1227, come dice il video. E non sappiamo dove abbia preso il dato su quante varietà siano presenti in Italia: sono tante, ma come in altri paesi
1400 tipi di grano, seguono glii USA con 6

Il grano è presente in tutto il mondo in 6 specie , poi ci sono numerose sottospecie sparse in tutto il mondo. Di cosa stiamo parlando?
L’italia possiede il 70% del patrimonio artistico e umano, il rimanente 30% è sparso in tutto il mondo.

L’Italia è certamente ricca di patrimonio artistico, però per dire che ne abbiamo il 70% bisognerebbe definire meglio “patrimonio artistico”. L’Italia è certamente un paese ricco d”arte nelle sue varie forme , ma se consideriamo le aree “Patrimonio dell’umanità” dell’UNESCO, tanto per dare una forma oggettiva all’affermazione, l’Italia, che pure è al primo posto, conta 51 siti su 1052.

Insomma… L’Italia è bellissima, ma il video non è affidabile.