In molti ci state segnalando due video che mostrano una donna mentre soffoca , strangolandolo , un bambino.

Il fatto è realmente accaduto ma è del tutto inutile Condividere per identificare la responsabile.

Riteniamo opportuno NON caricare sul nostro sito i video, in quanto le immagini sono molto forti.

I video mostrano due avvenimenti differenti con protagonista lo stesso bambino. In uno lo si vede sdraiato e una mano lo stringe al collo , nel secondo si vede anche la madre, alle spalle del bambino, che lo soffoca stringendogli il collo con un braccio. In entrambi è palese che il bambino ha reali e serie difficoltà respiratorie.

I fatti risalgono a Dicembre 2015 , la madre, Thaís Caroline Chaves, è stata arrestata il 29 dicembre 2015 con l’accusa di torture su minore.
La denuncia è stata fatta dal padre del bambino,Paulo Machado Braz, che grazie ai video ha potuto dimostrare le torture:
Thaís Caroline Chaves si era da poco separata da Paulo Machado Braz, e ha utilizzato i video per minacciare l’ex marito. Se non fossero tornati insieme avrebbe ucciso il piccolo. Per fare questo ha anche rapito il bambino.

Grazie a tutti per le segnalazioni.