Remake di una vecchia bufala passata di mano in mano attraverso numerosi siti bufalari.

Ovviamente , nonostante l’anzianità di questa “notizia” non esiste nessun riscontro da parte di nessuna testata giornalistica.

La bufala è pubblicata da Il Fatto Quotidaino, noto sito bufalaro, per stessa ammissione dei loro autori:

Tornando alla bufala, per ottenere il contributo di 900 Euro, bisogna presentare una serie di documenti, di seguito l’elenco:


Alla voce evidenziata dalla freccia troviamo:
Un campione delle feci e dell’urine dell’animale, che verranno tempestivamente utilizzate per fornire analisi dettagliate a comprova che sopravviverà almeno nell’anno solare dal momento in cui verrà ceduto l’assegno

Mi immagino già file di persone pronte a consegnare campioni di feci e urine presso i comuni 🙂

Vi ricordiamo che Il Fatto Quotidaino lo trovate nella nostra Black List inserito nella sezione Siti Satirici.

Latest posts by Highlander (see all)