ALBERO DI NATALE

Secondo questo avviso (post rimosso da Facebook) che sta circolando rapidamente su Facebook, gli utenti dovrebbero fare attenzione a non istallare l’applicazione Facebook chiamata “L’albero di Natale” perché è un virus Trojan-Horse. La versione originale del messaggio che ha cominciato a circolare nel novembre 2010, avvisa che l’applicazione è stata identificata da Geeksquad come uno dei peggiori virus troiani esistenti e che si sta diffondendo rapidamente. Il  messaggio chiede agli utenti di ripubblicare l’avviso così gli altri utenti verranno a conoscenza della presunta minaccia.

Comunque, le affermazioni del messaggio sono false. Non c’è nessuna minaccia per la sicurezza del computer come quella descritta nell’avviso. Infatti, l’avviso è solo un’altra di una lunga serie di bufale sui virus completamente inutili che hanno circolato per anni, all’inizio maggiormente per email e successivamente attraverso le reti sociali.

L’esperto di sicurezza di Sophos Graham Cluley ha identificato l’avviso come bufala, scrivendo un post sul blog nel novembre 2010:

“Migliaia di utenti di Facebook si stanno scambiando un avviso su un virus “Albero di Natale” che si diffonde sotto forma di applicazione spam sulla rete sociale.

L’unico problema con questo avviso? È totalmente fasullo”

Inoltre, Geeksquad, l’azienda che è stata nominata nell’avviso originale come chi ha scoperto la presunta minaccia, ha negato ogni coinvolgimenti, scrivendo un avviso sul suo sito web:

“Ad oggi, Geek Squad non ha fatto indagini ufficiali su questa particolare applicazione, né la abbiamo identificata come fonte di infezioni in nessun caso che abbiamo documentato.”

Inoltre, la presunta minaccia non è elencata in nessun sito di sicurezza computer autorevole se non in quelli che la identificano come bufala.

Infatti, c’è un gran numero di applicazioni Facebook che hanno le parole “Albero di Natale” nel loro nome. Comunque, ad oggi, nessuna sembra minacciare la sicurezza degli utenti, certamente non è il distruttivo virus Trojan menzionato nell’avviso. Certamente, come con tutto su Facebook, gli utenti dovrebbero prendere le dovute cautele quando aprono link o istallano applicazioni. È persino possibile che qualcuno, a questo punto, crei effettivamente un’applicazione spam di Facebook che si fa passare per “L’albero di Natale”.

Tuttavia, questa vaga possibilità non giustifica assolutamente la continua diffusione di questo insulso avviso. È importante che gli utenti di Facebook controllino la veridicità delle informazioni che inoltrano, attraverso una fonte attendibile. Pubblicare questa inutile sciocchezza non sarà per niente di aiuto. Infatti, continui inoltri di queste disinformazioni solo aggiungono altra inutile confusione che già sta inondando Facebook. Ironicamente, poiché si diffondono così rapidamente e causano così tanta inutile confusione ed allarmismo, questi avvisi di virus fasulli diventano spesso fastidiosi come i veri virus e worm.

Se ricevete questo messaggio bufala, per favore non inoltratelo ad altri. E per favore, prendetevi un minuto per far sapere a chi ha pubblicato il messaggio che l’informazione contenuta è falsa e pertanto NON deve essere assolutamente inoltrata.

Fonte: http://www.hoax-slayer.com/christmas-tree-app-hoax.shtml