Senza titolo-2

PREMESSA – Noi ( Bufale e Dintorni ) NON difendiamo i Rom, NON difendiamo nessuna etnia, difendiamo la verita’.

In rete, tramite i soliti noti, sta circolando un post ad opera di Solaro Giuseppina ,( si, ha firmato la sua ennesima fuffata!), secondo il quale tre Rom , in seguito al furto di una TV , sono stati bloccati e massacrati di botte da un gruppo di italiani.
Articolo a nostro avviso “pericoloso” in quanto incita a farsi giustizia sommaria da se.

MA, andiamo a vedere cosa cosa c’è di vero.
Partiamo dalla foto usata: utilizzando il motore di ricerca Google per le immagini, si evince che la prima comparsa on line di questa foto risale al 6 luglio 2014, in un articolo che non ha nulla a che vedere con questa pseudo notizia.

Cercando , sempre tramite Google, notizie del tipo: tv rubata Frosinone, Rom bloccati con tv rubata, rissa Frosinone Rom, Italiani fermano Rom, Rom massacrati a Frosinone………. non immaginate quante “combinazioni” ho utilizzato, non si arriva a NESSUN risultato estraneo a quelli che ho riportato sopra. Significa che la fonte è rappresentata dalle stesse persone che stanno diffondendo questa BUFALA.
Non esiste nessuna testa giornalistica, nazionale o locale, che riporti una sola parola in merito.

Purtroppo molti, moltissimi, TROPPI utenti hanno abboccato a questo ennesimo esempio di FUFFA TOTALE, manifestandosi con commenti razzisti,violenti,idioti e inutili.
Tutto questo per aumentare gli accessi e la visibilita’ alle proprie strutture on line e per fomentare , come sempre, odio razziale.

Ecco a voi un’ulteriore dimostrazione di stupidita’ da parte dei soliti Utonti.

Ricordiamo a tutti\e:
Articolo 656 Codice Penale – Pubblicazione o diffusione di notizie false, esagerate o tendenziose, atte a turbare l’ordine pubblico:

Chiunque pubblica o diffonde notizie false, esagerate o tendenziose, per le quali possa essere turbato l’ordine pubblico, è punito, se il fatto non costituisce un più grave reato, con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a trecentonove euro.